Guancetta di vitello stufata

Istruzioni per preparare il piatto:

  1. Rosolate i pezzi di guanciale in una noce di burro spumeggiante, poi scolate via il grasso di cottura mantenendo la carne nella casseruola.
  2. Aggiungetevi subito dopo g 200 di vino bianco, fatelo evaporare poi unite un gambo di sedano e g 20 di carota, tutto a dadini, acqua sufficiente per coprire a filo la carne, lasciate cuocere per un’ora e 30′; a questo punto, salate, pepate, togliete la carne e fate restringere il sugo.
  3. Se serve legate il sughetto di cottura con una noce di burro maneggiata con poca farina bianca.
  4. Servite la carne con le sue verdure e polenta di Rostrato di Rovetta (tipico mais autoctono che viene macinato integralmente).

 

Buon appetito!